tre.digital

Building Information Modeling e gestione dei servizi informativi.

Search Our Site

Contatti: +39.0434.1696802 - 328.2765402     Email:

Modellazione BIM impianti MEP per il Consorzio Ponterosso

Presentiamo in questo articolo la parte MEP realizzata per il progetto di ampliamento della Lean Experience Factory del consorzio Ponterosso a S. Vito al Tagliamento (PN). Il lavoro è stato svolto dallo studio Ingegneria e Dintorni con la consulenza tre.digital, in quanto in RTP all’interno del team di progetto. Sono stati realizzati due modelli MEP uno per gli impianti meccanici e uno per quelli elettrici. Successivamente sono stati federati ai modelli architettonici e strutturali realizzati dal team di progettazione ABEP. Proponiamo di seguito alcuni aspetti che hanno riguardato la progettazione MEP realizzata in Revit.

La modellazione BIM si è sviluppata in contemporanea alla progettazione e il dimensionamento dei vari sistemi, e ha permesso di individuare immediatamente i layout principali di distribuzione, focalizzando da subito l’attenzione allo sfruttamento ottimale degli spazi disponibili sia esterni che interni. Nell’immagine la modellazione in copertura impianto di distribuzione aeraulica comprensive di UTA, centrale idronica, impianto fotovoltaico, ed illuminazione esterna.

Suddivisione dei canali d’aria in sistemi con identificazione dei circuiti di mandata e ripresa, controllo delle portate nelle singole tratte e nei terminali di impianto, definizione e distribuzione di tutti i circuiti idronici con ottimizzazione delle dimensioni e dei percorsi.

Dovendo mantenere visibile sia a scopo didattico che manutentivo tutto il layout impiantistico si è posta particolare cura nella ottimizzazione dei percorsi e nella risoluzione delle interferenze tra i vari sistemi. La distribuzione aeraulica è comprensiva anche dei componenti di linea (quali filtri, VAV, silenziatori e diffusori terminali) modellati ed inseriti con le relative caratteristiche di progetto.

Sono state implementate in ottica BIM tutte le connessioni di sistema definendo e controllando oltre che le dimensioni geometriche degli elementi anche le connessioni logiche e i dati funzionali (ad es. direzione dei flussi e portate lungo i percorsi).

L’installazione a vista dei pannelli radianti per il riscaldamento ha richiesto di lo spazio tra il piano di posa e il soffitto soprastante per la distribuzione dei circuiti aeraulici, idronici ed elettrici (passerelle). Posizionamento degli apparecchi di illuminazione negli interspazi orizzontali tra pannello e pannello.

Modellazione della centrale termica (cassette distribuzione circuiti idronici, e circuiti ACS) con ottimizzazione degli spazi in base agli ingombri effettivi dei componenti di impianto e definizione dello schema di posa coerente con lo schema funzionale di centrale.

Realizzazione dei layout di distribuzione elettrica con posizionamento dei quadri elettrici (con dimensioni d’ingombro da progetto e schema fronte quadro effettivo), delle passerelle e dei dispositivi di illuminazione, comando e controllo e della rete antincendio. Sono state adattate tutte le librerie degli oggetti (dalle luci alle prese), in quanto i modelli presenti sui principali portali web mancano di simbologia. Tutte le attrezzature elettriche sono state collegate tramite connessioni logiche di sistema ai relativi quadri di zona e questi ultimi come da schema funzionale sono stati a loro volta connessi a sistema con i relativi quadri generali di distribuzione in modo da avere tutte le informazioni corrette per lo sviluppo dei successivi modelli in fase costruttiva (as-built) e manutentiva (implementazione BMS).

Contatti

tre.digital s.r.l.
Piazza IV Novembre 13
33083 Taiedo di Chions
Pordenone (PN)

+39.0434.1696802
+39.328.2765402

BIM: bim.tre.digital
3D: www.tre.digital

Mappa

tre.digital